Glass catamarano Goli otok-Grgur

 

Gita in barca a Goli Otok - Grgur 

Venite e vivete un'esperienza indimenticabile del mare Adriatico a bordo della nostra attrattiva nave per giri panoramici e l'osservazione del fondo marino! Glass-katamaran "GRGA” parte dal porticciolo "San Marino" e vi fa vedere le stupendi panoramiche delle spiagge Stolac, Sahara, Dubac e dell' Isola di S. Gregorio, e Isola Goli.

L’isola nuda (Goli otok), oppure chiamato “L’Alcatraz croato”, è una delle più famose e più famigerate prigioni in Europa dopo la seconda guerra mondiale. È stata aperta nel 1948 e chiusa nel 1988.

Per un breve periodo, durante la prima guerra mondiale su quest’isola erano internati i prigionieri russi, ma la sua storia più orribile succede nel periodo di “Informbiro”, dal 1949 al 1958, quando ci s’incarceravano e torturavano i detenuti politici, avversari del regime comunista di Tito, cioè seguaci del regime di Staljin. L’inferno di quest’isola ha vissuto più di 16 000 condannati (dai quali cca. 400 persone ha perso la vita dalla malattia o esaurimento). A volte nello stesso tempo più di 3 500 persone c’erano incarcerate.

Sull’Isola Nuda si praticavano punizioni orribili volendo distruggere la personalità dei prigionieri. I condannati erano forzati di fare pesanti lavori fisici nelle cave di pietre e nei vari impianti…

Prima dell’arrivo dei primi condannati (il 9 luglio 1949) l’isola era completamente brulla. I condannati stessi l’hanno rimboscata e costruita. La forte bora invernale e terribile calore estivo aggravavano il loro destino assai pesante.

Nel 1950 nella valle di Segna è stato costruito il cosiddetto campo R-5 dove erano incarcerate le donne – detenute politiche. Dal 1958, quando il regime non era più così rigoroso, sull’isola arrivano altri condannati (criminali…).

La fuga dall’isola era quasi impossibile (la rigorosa sorveglianza, le forti correnti, la distanza dalla terraferma…). Tutto succedeva sotto un velo di segreto, e da poco fa la verità è stata scoperta.

Nel 1989 il comune d’Arbe, HTP Imperial e GP Jedinstvo prendono in consegna la direzione sull’isola. L’isola si apre per le visite e gite turistiche. Nel 1992 si chiude per la causa di guerra, rimanendo devastata e lasciata alle ingiurie del tempo.

 

L’isolotto di Sv. Grgur (San Gregorio) è situato tra Lopar, l’isola di Veglia, l’isola di Prvić (Pervicchio) e l’isola di Goli otok (Isola calva), ed è la seconda isola più verde dell’Adriatico. Visto il suo ricco manto verde, gli abitanti di Lopar da sempre vi portavano le pecore a pascolo. Oggi sono visibili i resti del campo di concentramento femminile e una 50-ina di casematte offensive integrate nel paesaggio roccioso. L’isola è particolarmente ottimale per lo sviluppo del turismo di caccia.

Le sue stupende baie, le spiagge, i boschi e l’atmosfera della natura incontaminata attraggono numerosi velisti ed escursionisti.

Sull’isola di Sv. Grgur è situata anche una struttura alberghiera di recente apertura, mentre i daini che mangiano dalle mani dei turisti rappresentano una vera e propria attrazione.

Photogallery

337617bc41347c3651cef9da8f7eff06.jpgec58264e825e69114dcc07ce07619a33.jpg52db88f715e9d3968ba27859242ffdf2.jpg76244a748538a2050a1a4f3e072349e2.jpg72b82521df411c5c58b68f8caa8ea64b.jpgf990db2b8d8350817758c4b33fca53ec.jpge789be0ec9b25a43fc90f49fe564e605.jpgdf219163b9f611b257625c9ff93de3bb.jpga69bcb2b908217d2c00da39603599c4a.jpga69aedee179d5555d621b27d0ab21c46.jpg4a19b09d42050d20473d0f70b1fa30bb.jpg879c052bf07490e012970974b73b3c0a.jpg10bf59681222f36dfd333300e2f81481.jpg93ba9a0e00b5ef1f9526f8d98b5726b0.jpg790a44db38785d637efbfe58f3ed8610.jpg4248243c0581f0b8407af57ddd632457.jpgcc4a523e1c06a45ee2b99897432dce91.jpg2c0f795c849a3aea02df77eb8a8f60da.jpg638073c5cb0d37a7913de9328b44ae36.jpgad038f220b2f4b89c421ffbe33075f4c.jpgfb1ad213eb7446697453d4a20d55e254.jpg

Immersione

Le immersioni piacevoli e sicure al centro immersioni “Mirko Diving Centar” sono rese possibili da due barche lunghe 11 e 12 metri, dotate di potenti motori. Le barche sono dotate di DAN (Somministratore di ossigeno avanzato), WHF stazione radio, telefono cellulare, cucina, servizi, acqua dolce e riscaldamento, necessario eventualmente solo nei mesi invernali.
Tutto quanto garantisce le immersioni sicure e piacevoli. Per le immersioni si parte di solito verso le 10. E possibile fare una o due immersioni. Se si fanno due immersioni, ogni sommozzatore di solito ha due bombole. Dopo l’arrivo al posto dell’immersione, un viaggio che dura circa 20 minuti fino ad 1 ora, i sommozzatori indossano l’attrezzatura, fanno le immersioni, dopodiché si fa una pausa di circa 1 ora e mezza durante la quale si puo fare il bagno, prendere il sole, far merenda o un picnic su una delle spiagge sabbiose. Dopo la pausa si fa il secondo giro delle immersioni in un altro posto, seguito dal ritorno nella base circa le 16.

Per quanto riguarda le immersioni, una volta arrivati al posto dell’immersione i sommozzatori indossano l’attrezzatura. Si fanno le immersioni e poi si ritorna nella base.

Dopo il ritorno nella base e possibile sciacquare la propria attrezzatura in acqua dolce e lasciarla nell’apposito spazio del centro fino alla prossima immersione.

Il centro dispone di oltre 20 attrezzature complete per immersioni, 40 mute da sommozzatore, 400 kg di piombo e oltre 50 pezzi di bombole per immersioni disponibili per noleggio.

Siti per immersioni

La diversita dell’isola di Rab e dei suoi dintorni, le isole di Pag, Cres, Čutin e Goli, offre la possibilita delle immersioni gradevoli e sicure, sia per gli sommozzatori esperti che per i principianti. In modo particolare l’isola di Čutin dove, secondo molti sommozzatori, si trova il piu bel mondo sottomarino dell’intero Mediterraneo. Nella maggior parte dei siti esiste la possibilita di ancorare la barca vicino alla costa, il mare e tranquillo, senza onde e correnti sottomarine. La profondita sotto la barca varia dai 3 ai 5 metri con un fondale ricco di stupendi coralli e fauna marina seguito da una parete ripida che si immerge fino ai 40-60 metri di profondita con anfratti e grotte, cosi che ognuno puo scegliere la profondita desiderata. Sulle pareti si possono vedere spugne, gorgonie, anemoni, coralli e altra flora sottomarina, e nelle grotte e negli anfratti le piu svariate specie di pesci e granchi: spari acuti, saraghi fasciati, polpi, gronghi, gattopardo, scorfano rosso e molte altre.

- Il prezzo comprende una bombola e piombo.
Offriamo sconti-gruppo, previo accordo

Photogallery

50c42666004aa1d40b9dc155abf4c81b.jpg74f7edca4e62996501f2a42fb1978768.jpgdf37925d67f8d4328d3f05bcb97e0399.jpg4fae915090d1b2f98603347416713b20.jpg5d76163117487e868e9fd7a7cbe8deb0.jpg52e96f304ea89d1a410b5ca42f7a911f.jpge1c6669339024b0b1f39e387486b2db9.jpg

Glass catamarano Baška-isola di Krk

Gita in barca a Baska, isola di Krk

Baška e la localita turistica piu famosa sull’ isola di Veglia, la maggiore isola dell`Adriatico, che per la sua posizione nella regione settentrionale della costa croata, e la prossima al mercato dell’Europa centrale.

La posizione di Baška ha permesso a questa localitá uno sviluppo continuo e prosperita, ma anche un aspetto subito riconoscibile ai nostri giorni nell’ambiente turistico.

Non a caso e una delle destinazioni turistiche “top ten” nel Mare Adriatico.

Partenza: 10:00

Ritorno: 16:00

Prezzo: 150 kn

Glass catamarano-giro panoramico

Giro panoramico – area di Lopar e San Gregorio

Si parte alle ore 17.00 sati dal porto San Marino – Lopar.
Giro panoramico e osservazione del fondale marino nelle zone di Lopar e dell'Isola di San Gregorio.
Il ritorno è programmato alle ore 19.00.

Gita sulle isole di Lussino e Ilovik

ROUTE:
Rab — Isola di Lussino (L'arcipelago di Lussino è caratterizzalo da un sontuoso bosco mediterraneo) — Città di Veli Lošinj (Pausa e visita della città die si contraddistingue da ville di capitani e armatori di un tempo) — Isola di Ilovik 

(Pausa e visita della bellissima vegetazione mediterranea sempreverde dell'isola conosciuta anche come l'isola dei fiori) — Isolotti di Orjul, Oruda, Paracol — Baia Eufemija — Rab

Partenza dal porto di Rab: 9:30
Ritorno al porto di Rab: 18:00

Photogallery

72779c27a4ca3bf4c02d756aefe1237d.jpgf1b7f3b8e2cc9e86c1338f1506932e3c.jpg6e6dd5d6c0d501bbf8ebc715e3c872cf.jpg5b9e943c646163f3cd982ec50ea80e0e.jpg8d0efa915a1e03b017d74f35350adc67.jpga3d8695405e0e8542149ba609814c3ad.jpge01b5d46591a5f4792d5c0f440343d87.jpg749aa32aa27ca1437523cb82ea24c1d6.jpg7015ad9c2f8d4416d2a30a5016d8c433.jpg25802db71962754875f5b3607d7550d5.jpg4ba8611e76c5e5a5a77f2c3a6591d6ed.jpg94ad0fb36ed0012ec9fb7d71f74a8714.jpgbc364d29bd4ede86e237aa44bbeddbaa.jpg72211ca7ee694be0330e0f537f3d230c.jpg924434af71659a5cb0b37bc90bc6a3c9.jpg

Escursione Robinson

BALNEAZIONE SU 4 ISOLE!

ROUTE:
Rab — Isola di Pago (Pag) (pausa, pranzo) — Isolotti Dolfin e Laganj (pausa balneazione) — Isola di Albe (Rab) (visita alla baia di sabbia)

Partenza dal porto di Rab: 9:30

Ritorno al porto di Rab: 18:00

Photogallery

4ffd0791adcb8ae9c70dc89d32a121c0.jpgf1b7f3b8e2cc9e86c1338f1506932e3c.jpg6e6dd5d6c0d501bbf8ebc715e3c872cf.jpga622240113a20a3e0f0784262f765a30.jpgbcc818eb19e3e6c4f72013b5f1520f53.jpg1c1a9f3cc3cbb91426d9bc2ebe1b6d01.jpgf2d2cd5a342794ee7962d92535587968.jpgcfc71d8083040fddbcddf10800ab4794.jpg25802db71962754875f5b3607d7550d5.jpg916bd0e3ad1a25fc28a8525c551b8160.jpgf3ee76137bd78f6165f0d505ffda128b.jpg062cf74e16638984e291c8f98744602e.jpg

Giro panoramico in battello-fiordo di Zavratnica

ROUTE:
Rab Il golfo di Santa Eufemia — Penisola di Suha Punta — Barbat — Fiordo di Zavratnica (Visita a uno dei più bei fiordi dell'Adriatico croato, della lunghezza di 900m, situato ai piedi del monte e del parco naturale di Velebit) — Rab

Partenza dal porto di Rab: 9:30
Ritorno al porto di Rab: 14:30 

Photogallery

719f6fe130508486ae9e1c5fbcec4197.jpg534fee7576be1da4e463a066921a67d8.jpg0b089e4bdf37d7c40b8c2f3e1d07857c.jpg2fbdb71fe1d5ed99be4ff0e921c8de44.jpgb9c6119bae71091e84b871827ef873e4.jpg61f936e771205ef01fd8be2a1c2c2e2e.jpg440295d86540025106c24428a72ca821.jpg8d0efa915a1e03b017d74f35350adc67.jpgb66e6027523efd670ee98680788394b3.jpg3c74a1b05f23e0240a130ac9603e240c.jpg47d656d08ea85d0fb73181d366e123ea.jpg3e91df570b9fd46e143896ec4b9a7ae6.jpg0605238e41fc4839c793b617ef41045b.jpgbcc818eb19e3e6c4f72013b5f1520f53.jpgf2d2cd5a342794ee7962d92535587968.jpg499a6c0146204e46ffad7827f61a0b7c.jpgffe6bc50a6f057c56d2784343de94131.jpg8a399b94f7ed9a6228e2007e82acf70d.jpg72298a3bc6b1fcc519efb676591fb26c.jpg1bfb0f046f3eb16be5690b3941190d5b.jpg

Giro panoramico intorno all'isola di Arbe-Baška (isola di Krk)

ROUTE:
Rab — Canale dl Barbat — Fiordo Zavratnica (Visita a uno dei più bei fiordi dell'Adriatico croato, della lunghezza di 900m, situalo ai piedi del mente e del parco naturale dl Velebit) — Isola di Goti Ole (Pausa e visita al famigerato e carcere comunista) —città dl Baška (Pausa e visita al centro lirisllco situato sulla rinomala spiaggia Vela plaža e alla città storica ricca di monumenti culturali di valore, possibilità di visitare l'acquario) —Capo Sorinj — Capo Frkanj — Rab

Partenza dal porto di Rab: 9:30
Ritorno al porto di Rab: 18:00

Photogallery

d21f765e032013a43dc01e2e1a163ba9.jpgec58264e825e69114dcc07ce07619a33.jpg455ddef1956975beab079ee66e346345.jpg4aa2eb04079c639a71d4c8da5ddb1ad1.jpg61f936e771205ef01fd8be2a1c2c2e2e.jpg6e6dd5d6c0d501bbf8ebc715e3c872cf.jpgb66e6027523efd670ee98680788394b3.jpg18e2999891374a475d0687ca9f989d83.jpg2ad1ea2f921ad7e0627fb26e946fdc20.jpg5019c2f29ff09bc4e5ba784052253ae0.jpg0605238e41fc4839c793b617ef41045b.jpg02c45fa163d26bb32fa954d8915fea90.jpgb282173d1531f4f2ac3da2c7f6105251.jpg91c72917797906db44d1543bfc850d5c.jpg957ab19da9fcaf734187301b06b742f3.jpg4ba8611e76c5e5a5a77f2c3a6591d6ed.jpg8a399b94f7ed9a6228e2007e82acf70d.jpgb03a62f925c714e2959185ff7a9c2f03.jpg70446bc359934fb52f2f7335108c4fa1.jpg6c8a837fd9938dd97533ba2eeb49255a.jpg

Giro panoramico in battello-isola di Pag

ROUTE:
Rab — Il golfo di Santa Eufemia — Penisola di Suha Punta — Villaggio di Lun sull' isola di Pag (Pausa immersi nel silenzio di una natura incantata, visita all'uliveto secolare unico del suo genere, contraddistinto da un alto valore botanico) — Fiordo Zavratnica (Visita a uno dei più bei fiordi dell'Adriatico croato, della lunghezza di 900m, situato ai piedi del monte e del parco naturate di Velebit) — Barbat — Rab

Partenza dal porto di Rab: 9:30
Ritorno al porto di Rab: 15:30

Photogallery

e0a150b22372a562497fdb1fe7f7ce79.jpgd80287e31e355e097addff223af3668d.jpga9bf3e8e0e40616726e29fa7da194c30.jpg534fee7576be1da4e463a066921a67d8.jpg0b089e4bdf37d7c40b8c2f3e1d07857c.jpg5b9e943c646163f3cd982ec50ea80e0e.jpgb66e6027523efd670ee98680788394b3.jpg3c74a1b05f23e0240a130ac9603e240c.jpg0605238e41fc4839c793b617ef41045b.jpgbcc818eb19e3e6c4f72013b5f1520f53.jpgcbd6be971fbe009c8ee36a1c269bacb7.jpgb2bfbccbfb35015eea38c9f650511531.jpg499a6c0146204e46ffad7827f61a0b7c.jpg44dbaea23e2e9f17fa081d3e8c3bc4f2.jpgffe6bc50a6f057c56d2784343de94131.jpg4ba8611e76c5e5a5a77f2c3a6591d6ed.jpgd1d508c5a10b490e4ab34748a941f3fd.jpg62f41ad16b1fb83f26417279b477a439.jpgc5c794149f4241a9033709d02331ae84.jpg